politica e nonviolenza

nvSono stato uno dei promotori dell’Associazione Giovani e Anziani Rivoli (TO), lavorando al recupero e alla ristrutturazione di una ex-scuola abbandonata, ora gestita da una cooperativa (1989-1992).

Sono stato membro della segreteria piemontese e quindi di quella nazionale del Movimento Nonviolento, la sezione italiana della War Resisters’ International (1992-1995). Ho svolto il servizio civile al Centro studi su pace, ambiente e partecipazione Domenico Sereno Regis a Torino, realizzando percorsi di educazione alla pace nelle scuole elementari (1991-1992). Ho coordinato il gruppo di ricerca su “modelli matematici per la difesa popolare nonviolenta” nella sezione italiana dall’IPRA – International Peace Research Association (1991-1995).

Ho fondato il primo Comitato Prodi a Trieste, città dove successivamente sono stato coordinatore provinciale del Movimento per l’Ulivo che ho portato a confluire nei Democratici e poi in Democrazia è Libertà. La mia attività politica è durata dal 1995 al 2007.