Libri

Ci sono giorni da ricordare

Daniele Gouthier
Ci sono giorni da ricordare
edizioni bookabook
Pagine: 282
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-332-3387-1
Prezzo: 14,00 euro

Un romanzo a cavallo tra i tragici fatti di Mauthausen 1945 e l’adolescenza aggrovigliata di Emma che nella Torino del 2006 trova nell’improbabile amicizia col novantaquattrenne Luca e nella conservazione della memoria un angolo di serenità tutto per sé. La loro amicizia è, al tempo stesso, un dono anche per Luca il quale della giovanissima amica si fida e alla quale si affida.

Compra sul sito dell’editore.

Emma ha diciannove anni, molti grovigli e più di una cosa che le va storta. Un incidente sul campo da pallavolo e uno sciocco colpo di testa con l’amico Max la confondono ancora di più. Emma ama ritagliarsi spazi tutti per sé: le corse solitarie in giro per Torino e i ghirigori disegnati seduta sul davanzale di un vecchio palazzo in centro.
Luca, ultranovantenne, è l’amico vecchio di Emma. È comparso un giorno nella sua classe per raccontare della deportazione, di Mauthausen e dell’importanza della memoria. Tra i due è nata un’improbabile amicizia, fatta di passeggiate, di pomeriggi al Caffè Fiorio, di parole e di ascolto. Luca la osserva, la capisce e le dà fiducia. Quasi la costringe a prendersi delle responsabilità, la più grande delle quali le donerà un po’ di serenità. E la porterà a capire ciò che è giusto fare.

Sulle tracce di un sogno

Daniele Gouthier
Sulle tracce di un sogno
edizioni bookabook
Pagine: 236
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-332-3165-5
Prezzo: 14,00 euro

La storia vera e travolgente di Naseem che a quindici anni dall’adozione torna da Firenze nell’immensità dell’India a cercare casa. Adottato a Firenze, conserva gelosamente i ricordi di infanzia fino a quando il desiderio di ritornare a casa lo spinge ad affrontare un viaggio nel tempo, nello spazio e nel profondo del proprio cuore.

Compra sul sito dell’editore.

Perdersi.

L’India è immensa come la curiosità e il desiderio di avventura di un bambino di otto anni. Così un giorno Naseem sale su uno di quei treni affascinanti e rumorosi e si trova improvvisamente perso e solo nella megalopoli di Delhi. Diciotto milioni di abitanti, un crocevia di culture, parole, strade. Naseem si è perduto. È solo l’inizio di una nuova vita. Adottato a Firenze, conserva gelosamente i ricordi d’infanzia. Quando le nostalgie si fanno troppo forti, decide di affrontare un lungo viaggio: nel tempo, nello spazio, nel profondo del proprio cuore.

Ritrovarsi.

Dicono di Sulle tracce di un sogno

Scrivere di scienza

Daniele Gouthier
Scrivere di scienza
Codice edizioni
Pagine: 172
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-757-8800-1
Prezzo: 16,00 euro

Frutto di oltre vent’anni di insegnamento al Master in Comunicazione della Scienza “Franco Prattico” presso la Sissa di Trieste e di quasi dieci anni di editoria con le edizioni Scienza Express, Scrivere di scienza (Codice 2019) propone una riflessione, esercizi e buone pratiche a divulgatori, giornalisti, insegnanti e ricercatori.

Compra sul sito dell’editore.

Negli ultimi anni è cresciuta la consapevolezza di quanto sia importante comunicare la scienza. Divulgazione, giornalismo, ricerca e insegnamento hanno bisogno di saper raccontare, scrivere (e perché no, leggere) contenuti scientifici. Dai pannelli di una mostra allo script di un video, dalla presentazione per un seminario alla scaletta di una lezione, la costruzione e la stesura di un testo sono ferri del mestiere che è necessario saper maneggiare. Senza imporre precetti e regole, ma basandosi sulla propria esperienza pluriennale di matematico e scrittore, Daniele Gouthier ci regala una riflessione pratica e concreta sulla scrittura, corredata da numerosi esercizi e piccole buone pratiche.
In un momento storico in cui comunicare la scienza in modo corretto è diventato sempre più cruciale, Scrivere di scienza offre uno sguardo attento e profondo, e allo stesso tempo concreto, sulla scrittura scientifica.

Matematica per giovani menti

matematica-per-giovani-menti

Daniele Gouthier, Massimiliano Foschi
Matematica per giovani menti
edizioni Dedalo
Pagine: 184
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-220-6884-2
Prezzo: 16,00 euro

Scritto con Massimiliano Foschi, Matematica per giovani menti (Dedalo 2019), propone enigmi, problemi e giochi matematici per diventare cacciatori di numeri e divertirsi sempre di più continuando a Dar la caccia ai numeri.

Compra sul sito dell’editore.

A forza di “dar la caccia ai numeri”, ci si prende gusto. Ecco dunque una seconda raccolta di piccole sfide per la mente: più di settanta nuovi problemi, originali e stimolanti, invitano il lettore a mettersi in gioco con numeri e figure, probabilità e logica.
Scopriremo che tutti possiamo mettere in moto i neuroni. Sono sufficienti intuito, fantasia e un po’ di voglia di buttarsi nell’affascinante oceano della matematica.
Scommettiamo che riuscirete a risolvere tanti problemi che a un primo sguardo vi sembrano impossibili?
E alla fine, in tantissimi esclamerete «Guarda un po’ cosa so fare!», tra torte e regali, impianti idraulici da allacciare, formiche che si arrampicano e piani urbanistici molto molto particolari.

Dar la caccia ai numeri

dar-la-caccia-ai-numeri

Daniele Gouthier, Massimiliano Foschi
Dar la caccia ai numeri
edizioni Dedalo
Pagine: 184
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-220-6874-3
Prezzo: 16,00 euro

Scritto con Massimiliano Foschi, Dar la caccia ai numeri (Dedalo 2017), propone enigmi, problemi e giochi matematici.

Compra sul sito dell’editore.

Una raccolta di piccole sfide per la mente, per affrontare in modo giocoso problemi stimolanti e curiosi di matematica elementare.
Nel solco di inarrivabili autori quali Martin Gardner, Lewis Carroll e Italo Ghersi, il lettore viene invitato a dare la caccia ai numeri (ma anche a geometria, logica, probabilità…) per trovare risultati che richiedono intuito, fantasia e solo un pizzico di nozioni di base.
Un libro da risolvere più che da leggere. Un testo che propone la matematica con leggerezza, perché il lettore assapori ogni rompicapo.
I solutori dovranno esercitare il proprio autocontrollo per non andare a sbirciare in quanti modi sbagliati si possono sedere a tavola gli amici della “Banda dei quattro”, come giocare a tennis dalla cima di due torri, e se conviene cambiare la porta in una originale rivisitazione del problema di Monty Hall.

La traduzione in francese, À la chasse aux chiffres, è uscita per le edizioni EDP (2018).

Dar la caccia ai numeri è anche uscito, per le edizioni Hachette (2018), con distribuzione in edicola.

Il bello della matematica

0010_9788842433378A@0000

Daniele Gouthier
Il bello della matematica
Pearson Bruno Mondadori
[Vari volumi, varie edizioni, vari Isbn]

Il bello della matematica è un libro di testo per le scuole secondarie di primo grado.

La prima edizione è uscita nel 2014 per i tipi di Pearson Bruno Mondadori.

Nel 2015 è uscito Il bello della matematica+.

Se insegni e desideri visionarlo o adottarlo, puoi cercare qui il tuo rappresentante.

Puoi anche chiedere al tuo rappresentante di organizzare un momento in cui incontro te e i tuoi colleghi oppure un’attività con le tue classi.

Insegnanti, studenti, appassionati e curiosi possono seguire ciò che condivido intorno alla matematica sulla pagina Facebook Il bello della matematica.

Il solito Albert e la piccola Dolly

gouthierAlbert

Daniele Gouthier, Federica Manzoli
Il solito Albert e la piccola Dolly
Springer Italia
Pagine: 174
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-470-0766-6
Prezzo: 19,00 euro

Scritto con Federica Manzoli, Il solito Albert e la piccola Dolly (Springer 2008), fa il punto su come bambini e ragazzi vedono la scienza.

Compra sul sito dell’editore.

Dopo centinaia d’anni la scienza è uscita dalla torre d’avorio ed è entrata nella società. Oggi non si fa scienza con la sola ricerca di laboratorio ma coinvolgendo diversi attori sociali. Ci sono gli scienziati, ma anche i politici, gli amministratori, gli imprenditori e la gente comune, giovani e adulti. Le loro paure, reali o percepite, possono porre un freno ai suoi sviluppi. La loro fiducia e le loro speranze la alimentano e creano un clima di aspettative che non sempre vengono soddisfatte.

Nella grande narrazione della scienza, i primi attori, gli scienziati, sono di volta in volta distruttori e benefattori, santi o mostri, padri del Golem dai piedi d’argilla o di Frankestein che si rivolta e distrugge. Non di rado poi sono tanti Sisifo che ricominciano continuamente la loro impresa – e non è escluso che agli occhi di alcuni condividano con Penelope l’abitudine di disfare di notte ciò che fanno di giorno.

L’immagine di chi fa la scienza, scienziati e scienziate, è plasmata dagli atteggiamenti, dalle convinzioni e dalle credenze individuali e collettive che si muovono nella società.

Tutto ha inizio dai più giovani: bambini e adolescenti.

Prefazione di Pietro Greco.

Le parole di Einstein

le-parole-di-einstein

Daniele Gouthier, Elena Ioli
Le parole di Einstein
edizioni Dedalo
Pagine: 224
Formato: 14 x 21
ISBN: 88-220-0229-6
Prezzo: 16,00 euro

Scritto con Elena Joli, Le parole di Einstein (Dedalo 2006), affronta i ruolo del linguaggio nella comunicazione della scienza tra rigore e poesia.

Compra sul sito dell’editore.

Fare scienza è anche comunicare scienza. Gli autori indagano le caratteristiche del linguaggio scientifico, affrontando il problema della comunicazione della scienza. Il libro è diviso in due parti. Nella prima si raccontano sette storie di scienziati e idee, da Lavoisier a Gell-Mann, da Claude Shannon a René Thom. Le parole di questi protagonisti della scienza moderna servono poi a introdurre i grandi temi – metafora, linguaggio, bellezza – analizzati nella seconda parte. Il linguaggio della scienza non può prescindere da un grado di rigore (tipico di ogni formalizzazione) sul quale si innesta però un grado di ambiguità, chiamato “poetico”, che ne assicura la stabilità. Una comunicazione efficace recupera l’aggancio con l’esperienza quotidiana e con l’immaginario collettivo; il grado poetico in questo senso è esemplificato dalle metafore di cui la scienza, e quindi la sua comunicazione, sono ricche: buchi neri, sapore e colore dei quark, numeri abbondanti e gemelli, solo per fare qualche esempio. Il rigore, la razionalità, l’efficienza, che tutti riconosciamo come caratteristiche peculiari della scienza e della sua formalizzazione vengono dunque ripensati dall’intervento eclatante di intuizione e poesia.

Prefazione di Tullio De Mauro.

gouthierFjalet

La traduzione in albanese, Fjalët e Ajnshtajnit, è uscita per i tipi di Dituria.

Tutti i numeri sono uguali a cinque

gouthierTutti

Daniele Gouthier, Robert Ghattas, Stefano Sandrelli
Tutti i numeri sono uguali a cinque
Springer Italia
Pagine: 288
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-483-0711-6
Prezzo: 21,00 euro

Curato con Robert Ghattas e Stefano Sandrelli, Tutti i numeri sono uguali a cinque (Springer 2007), contiene ventun racconti di altrettanti ricercatori e scrittori di scienza che si misurano con la narrativa.

Compra sul sito dell’editore.

Ventuno storie, ventuno autori, ventun frammenti di vita camminando di fianco alla scienza, nel modo più libero e sfacciato che si possa immaginare. Abbandonandosi alle digressioni, alle emozioni, alle intuizioni del cuore, alle immagini, alle sensazioni che affiancano la pratica quotidiana delle scienza, ma che dalla scienza codificata non fanno parte. In alcuni racconti la scienza è metodo, strumento, modo di mettersi in relazione con cose e persone; in altri diventa idee, pensieri, comportamenti, atteggiamenti. Ogni racconto possiede una voce che emerge dal profondo della cultura scientifica dell’autore, ma anche dai suoi pregiudizi, dal suo modo di essere persona, dalla sua visione della società, del mondo.

Contiene un saggio di Piero Bianucci su Primo Levi.

Glossario di matematica

gouthierGlossario14


Daniele Gouthier
Glossario di matematica
AlphaTest
Pagine: 160
Formato: 11,6 x 16,9
ISBN: 978-88-479-1682-8
Prezzo: 9,60 euro

Il Glossario di matematica (Alpha Test 2003) è, nel suo genere, un piccolo classico. Nel 2014 ha avuto la sua seconda edizione.

Compra sul sito dell’editore.

Un volume agile e di facile consultazione, utile per il ripasso dei principali concetti di Matematica, che permette di ottenere spiegazioni veloci, chiare e approfondite di termini e nozioni riguardanti gli argomenti affrontati alle scuole superiori e ai primi anni dell’Università.

Argomenti trattati: aritmetica e algebra, geometria sintetica e analitica, probabilità e statistica, topologia e geometria differenziale, calcolo e analisi, teoria dei gruppi e algebra lineare.